Tassa annuale di iscrizione all’Ordine anno 2024

Data:
30 Gennaio 2024

In questi giorni gli iscritti stanno ricevendo la comunicazione (spedita a mezzo posta ordinaria) contenente l’avviso e le istruzioni per effettuare il pagamento della quota di iscrizione all’Ordine per l’anno 2024.

 L’importo della quota è rimasto invariato rispetto a quello del 2023, ed è così fissato:

 euro 145,00 per gli iscritti ad un solo Albo

euro 267,00 per gli iscritti ad entrambi gli Albi: Albo Medici Chirurghi e Albo Odontoiatri

euro 145,00 per le STP (Società Tra Professionisti)

Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 29 febbraio 2024 utilizzando una delle seguenti modalità:

  1. dall’area riservata del sito dell’ordine (www.omceoss.org) alla quale ciascun iscritto può accedere tramite SPID o CIE (carta di identità elettronica);
  2. con carta di credito o PayPal collegandoTi al sito internet https://pagofacile.popso.it/
  3. presso gli esercenti convenzionati che espongono il logo pagoPA: tabacchini, bar, edicole, farmacie, supermercati e altro;
  4. attraverso le banche, gli uffici postali e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti al sistema pagoPA, (tramite i canali da questi messi a disposizione) il cui elenco è disponibile alla pagina https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSP-attivi/
  5. utilizzando l’home banking (tramite servizio CBILL o PagoPA);
  6. presso gli sportelli ATM della tua banca, se abilitati;

e comunque con una delle modalità indicate alla pagina https://www.pagopa.gov.it/it/cittadini/dove-pagare/

Per poter effettuare il pagamento è necessario avere con sé l’avviso in quanto, a seconda delle modalità utilizzate, occorrerà il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code presenti sull’avviso.

In caso di mancato ricevimento o smarrimento, l’avviso può essere scaricato dall’area riservata del sito dell’Ordine (www.omceoss.org) alla quale ciascun iscritto può accedere tramite SPID o CIE (carta di identità elettronica) e dalla quale è possibile effettuare direttamente il pagamento della quota, come già specificato al punto 1 delle modalità di pagamento.

Si ricorda che il PagoPA è il sistema nazionale per i pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione.   L’obbligo di adesione a questo sistema, per le Pubbliche Amministrazioni, è sancito dall’art. 5 del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e dall’articolo 15, comma 5bis, del D.L. 179/2012, i quali stabiliscono appunto che esse sono obbligate a riscuotere le loro entrate attraverso il nodo dei pagamenti.

Ultimo aggiornamento

30 Gennaio 2024, 16:30